I Test del Piccione: KTM 890 SMT

Discussioni sulle moto di altri produttori
Rispondi
Avatar utente
piccione
.
.
Messaggi: 4009
Iscritto il: mar gen 21, 2014 9:13 pm
Località: Bassano del Grappa

Ciao a tutti!
Premetto che questa volta più che di un test vero e proprio sarebbe più appropriato parlare di "assaggio stradale" di una moto che mi ripropongo di guidare più a lungo e con diverse condizioni ambientali (con 7 gradi e poca luce non è il massimo della vita).
In ogni caso già così diverse cosette si possono ben dire su una moto sicuramente interessante per il nostro "target".
Innanzi tutto va detto che avevo già guidato la 890 Adventure e prima anche la 790. La Adventure condivide parecchie cose con la SMT la quale, se vogliamo, con poche ed azzeccate mosse trasforma un modello on-off in una sport tourer stradale agile e divertente! Il motore infatti è lo stesso con qualche aggiustamento a livello di erogazione per renderlo più adatto all'uso prettamente stradale. io pensavo utilizzassero de plano il motore della 890 Duke R che arriva a quasi 120 cavalli ed invece hanno preso appunto quello della Adventure da "solo" 105 cavallini. Peccato mi viene da dire....
La moto esteticamente mi piace all'anteriore (nella versione senza il parafango alto che a mio avviso ci sta malissimo!) mentre mi convince meno nella zona dei fianchetti laterali che hanno dipinto di bianco appesantendo la linea. La sella è molto comoda anche se i materiali sono piuttosto plasticosi (anzi gommosi direi ....). La seduta non è alta ed anche i meno alti penso possono ben toccare a terra con i piedi. La posizione in sella è più motard che stradale e la strumentazione non è grandissima, ma molto ben fatta e ben leggibile. Vi risparmio i pipponi sulle dotazioni, pacchetti elettronici eccetera che potete trovare su qualsiasi rivista. Vi dico solo che per avere le mappature complete più quickshifter (in salita e discesa) ed altre cosette bisogna aggiungere circa 1.500 Euro al prezzo base della moto.
All'accensione il motore borbotta bello pieno, anche se piuttosto educato. Il mio "testicolo" si è svolto con un doppio giro sullo stesso percorso, prima con mappatura "Road" e poi con mappatura "Sport" per vedere un po' le differenze. La moto era dotata di gommatura Michelin Power GP ed i cerchi hanno la classica misura delle sportive medio grandi (120/70/17 ant e 180/55/17 dietro). La prima cosa da dire è che questa moto è davvero agile! Pare una bicicletta sia nelle manovre da fermo che in movimento! A conti fatti pesa poco meno della nostra, ma sarà per la distribuzione dei pesi (nb: il serbatoio si sviluppa molto in basso e così pure il baricentro si abbassa parecchio) e/o per l'erogazione lineare, sembra molto più leggera! Ho fatto diverse prove di accelerazione e di ripresa e devo dire che in entrambi i casi è piuttosto convincente: all'apertura del gas la moto scatta veloce ed ha un tiro costante e robusto; i rapporti sono piuttosto corti, nel senso che oltre un certo regime non conviene insistere, ma cambiare marcia. Così facendo si fa presto ad arrivare in sesta sia passeggiando che spingendo forte. Pensavo comunque che si potesse tenere il gas aperto nello stesso rapporto un po' più a lungo, mentre la spinta non dura tantissimo, poi però cambi marcia e senti una bella botta di potenza che arriva di nuovo. Confermo quindi che l'indole è molto sportiva e l'SMT si fa volentieri strapazzare dando grande soddisfazione! La frizione stacca bella e tra il peso, il tiro e l'erogazione è piuttosto facile far alzare la ruota da terra (soprattutto se si impostano al minimo i controlli elettronici). Anche la ripresa è davvero notevole in qualsiasi marcia ed a qualsiasi regime se apri il gas la moto non si scompone, ma riprende bella e progressiva. In "Sport" il carattere a me pare non cambi poi molto (checché ne dica il proprietario che me l'ha prestata...) in quanto ti consente di allungare solo un pochino di più, ma niente di trascendentale a mio parere ...
La ciclistica è la parte su cui va sospeso il mio giudizio: di sicuro non ho potuto fare grandi pieghe con il freddo ed il buio incombente. Posso però dire che è molto ben frenata e che le sospensioni, pur senza controlli elettronici, mi sembrano ben tarate e comunque ci sono i registri per regolarle.
Difetti? Due e riguardano entrambi il motore: 1) E' un bicilindrico parallelo fronte marcia: avevo letto che lo hanno impostato per dargli il carattere di un bicilindrico a "V", ma sinceramente io tutto questo carattere non l'ho percepito, nel senso che sa essere in qualche modo anche brutale ed emozionante, ma non arriva a darti quella sensazione di di essere un cavallo selvaggio che tanto mi piace invece nella GP. Questo perché è comunque sempre regolare, progressivo e lineare ... anche troppo! 2) E' un motore piccolo e compatto (il che va bene in termini di peso risparmiato), ma tra il serbatoio basso e gli ingombri limitati, praticamente non si vedono i cilindri, ma solo i carter laterali! Esteticamente questo per me è un difetto ...
Ecco. Ne riparliamo in primavera estate! :whistle:
Allegati
Immagine WhatsApp 2023-12-25 ore 15.20.23_0faaa8f6.jpg
Marco
Avatar utente
piccione
.
.
Messaggi: 4009
Iscritto il: mar gen 21, 2014 9:13 pm
Località: Bassano del Grappa

Ah, un paio di altre info: sto motore arriva a fare tranquillamente i 27 con un litro, il che non è poca cosa! :clap:
Con 17k la porti a casa full optional più o meno
Marco
Avatar utente
Nicola Fortunati
.
.
Messaggi: 628
Iscritto il: mar ago 02, 2016 8:55 pm
Località: Valeggio Sul Mincio (VR)

:clap: Complimenti Piccione
Fortunati Nicola :pray:
Avatar utente
a.re27
..
..
Messaggi: 976
Iscritto il: lun giu 15, 2015 11:50 am
Località: Conegliano (TV)

Quella del peso mascherato è una caratteristica invidiabile alle KTM; avevo notato la stessa cosa all'epoca tra la nostra e la 1190 Adventure, che pareva una bici a spostarla da fermo, nonostante il peso fosse simile alla GP.
Per il resto bella recensione, per il motore che ha non è proprio regalata però...
Renato -- Miss GP 2022 --
Avatar utente
piccione
.
.
Messaggi: 4009
Iscritto il: mar gen 21, 2014 9:13 pm
Località: Bassano del Grappa

Ormai manco le pacche sulle spalle ti regalano!
Mi sono dimenticato di aggiungere una cosa curiosa: quella moto non ha praticamente freno motore! Al rilascio del gas sembra una 4 cilindri perché fila ancora dritta decelerando proprio poco! Non so se è per via dei cilindri paralleli o per la gestione dell'elettronica, ma bisogna ricordarsi di frenare! :P
Marco
Avatar utente
Nicola Fortunati
.
.
Messaggi: 628
Iscritto il: mar ago 02, 2016 8:55 pm
Località: Valeggio Sul Mincio (VR)

🤣
Fortunati Nicola :pray:
Rispondi