Smart IAT di Belinassu

Generale
Avatar utente
CESCO
.
.
Messaggi: 1070
Iscritto il: ven set 03, 2010 8:49 pm
Località: Pistoia

Re: Smart IAT di Belinassu

Messaggio da CESCO »

Posso confermare che migliora l'erogazione ai regimi più bassi, senza strattonamenti , specialmente nelle giornate torride estive con umidità nell'aria alta.....in quelle condizioni la mia ha sempre sofferto un po'
Francesco
Avatar utente
a.re27
..
..
Messaggi: 613
Iscritto il: lun giu 15, 2015 11:50 am
Località: Cappella Maggiore (TV)

Re: Smart IAT di Belinassu

Messaggio da a.re27 »

Francesco M ha scritto: sab set 12, 2020 12:34 pm

Spero che mi dia un po’ più di regolarità/fluidità ai bassi.
La mia inoltra sporadicamente presenta questo problema: se la spengo (chesso per aprire in cancello) e poi provo a riaccenderla subito, a volte sembra quasi come se si ingolfasse , allora devo aspettare un po’ ( un minuto/2) ed allora si riaccende, sennò se provo non si accende ed ho paura di scaricare la batteria (si sente puzza di benzina, appunto come quando si ingolfa), so che c è questo problema quindi cerco di evitare di spegnere e doverla riaccendere subito, anche se a dire il vero in unica volta in due anni (due mesi fa) me L ha fatto anche se la moto era ferma al sole dopo 5 ore....mistero.

Ho doppio scarico aperto Zard senza dbkiller.
Ciao,
c'è chi aveva sintomi simili e ha risolto pulendo i corpi farfallati, quindi come primo step prova così (e poi verifica anche le)
Renato
Francesco M
Messaggi: 30
Iscritto il: ven giu 28, 2019 10:48 pm

Re: Smart IAT di Belinassu

Messaggio da Francesco M »

Ciao a tutti.
Ieri ho montato il sensore appena ricevuto da Belinassu (circa 10 gg, ma sono in Sardegna).
Il sensore IAT è posto sotto il becco dietro la paratia di plastica trapezoidale, quindi guardando sotto vedrete questo, dovrete smontarlo rimuovendo le due citi con grufola da 4.
Tolto il coperchio troverete il sensore fissato con una vite da rimuovere con brugola da 5.
In 15 minuti avrete smontato e rimontato tutto .

La moto su strada è molto più fluida, in città sembra quasi di guidare uno scooterone.
Dove prima “scalciava” strattonava, specie ai bassi o in seconda (dove ero costretto a mettere la prima) , ora puoi andare con un filo di gas.
La mia a freddo era un po’ scorbutica finché non si riscaldava, anche questo mi è sembrato risolto.
L effetto on/off, se non è eliminato del tutto è mooolto ridotto, ed il tutto è più gestibile.
Fuori città L andatura è fluida, ed i tornanti riesco a farli a filo gas in 2 con un filo di gas così come facevo con il 4 cilindri. (Prima preferivo rimettere la prima e farlo in accelerazione.
In sostanza è come se si possa viaggiare fluidamente con una marcia più alta, visto appunto la riduzione degli strattoni e dei buchi ai bassi.

Di contro forse il freno motore nella guida allegra non è così efficace come prima, ma questo non credo alla fine possa considerarsi un vero difetto.
Inoltre la temperatura aria (ma per me non è un problema visto che lascio sul
Display quella morire) segnata sul cruscotto è circa 10 gradi in meno del reale (ma e’ questo il trucco alla fine)...


Per me dovrebbero montarla tutti i possessori di GP.
Voto 10+

115€ spesi bene
Rispondi